Sportsman Hotel. Brisbane, Australia

brissie

Sportsman Hotel. Brisbane, Australia

Ormai lo sapete, cari lettori di FreeBear, i nostri tempi sono tipici dell’indole plantigrada.

Per tale ragione, con la dovuta calma, a ‘soli’ sei mesi dalla nostra visita Downunder nella terra dei canguri e dei koala, cominciamo a pubblicare le prime recensioni su alcuni locali Bear (e non) che abbiamo visitato.

Purtroppo i post  ’a caldo’, quando ancora ci trovavamo in Australia, sono andati perduti a causa di uno spiacevole qui pro quo fra il sottoscritto e il suo fido iPad. Ovviamente la mela-voletta ha avuto la meglio e ho dovuto quindi riscrivere tutto a memoria…

Ma non voglio tediarvi! Veniamo subito al nocciolo della questione!

Cominciamo da Brisbane, capitale del Queensland, fulcro economico in piena espansione della costa est australiana.

Brisbane si distingue dal resto delle metropoli australiane per il suo stile di vita particolarmente rilassato. Sarà il clima subtropicale (in inverno non si scende sotto i 20 gradi! Si va in giro in calzoncini corti e ciabatte tutto l’anno!), sarà la vicinanza del mare, sarà quel che sarà, ma gli abitanti di Brissie ‘Banana Bender’ sono persone solari, calme e bendisposte.

Bene, diciamo che vi siete fatti i canonici dieci chilometri a piedi per visitare la città, avete passeggiato a piedi nudi negli immensi parchi che spuntano come funghi, vi siete girati tutti i negozi e centri commerciali del centro, avete fatto un giro sul fiume con un city-cat e infine siete stramazzati nel giardino tropicale della zona universitaria non prima aver sguazzato come nella laguna pubblica tra giochi d’acqua e piscine di tutte le dimensioni. No, la ruota panoramica non ce la fate a farcela!

Ora siete sdraiati pancia all’aria su un prato, sul primo prato che vi capita, non importa come e dove: qui si usa così! E non dovete aver paura di trovare siringhe o cacche di cane. Strana gente, vero? :D

Pensate al vostro animale guida.

Un tenero e soffice koala!

Complimenti! Davvero un’ottima scelta per un blog di orsi! Fatevi una dormita sul praticello e andate a cercare su Wikipedia la differenza fra plantigrado e marsupiale. Ne riparliamo fra un’oretta!

Una volta riacquistato il controllo della situazione, fatta una doccia ristoratrice e sgranocchiato qualcosa, vi è venuta una voglia irrefrenabile di conoscere qualche orsetto brisbanico. Se siete fortunati è sabato e quindi potete recarvi allo Sportsman Hotel (non è un albergo a ore: qui i locali sono l’estensione alcolica degli hotel che stanno proprio sopra!).

Lo Sportsman è un baretto composto da diversi ambienti: un bar con bigliardi e una pista da ballo che il sabato si trasforma in palco. Nel piano inferiore invece si fa il karaoke. Onnipresente e immancabile la sala slot machine, dove ogni australiano che si rispetti può tranquillamente bruciarsi lo stipendio della settimana!

Se la birra australiana è cara (e non è nemmeno sto gran ‘cru’ d’abbazia belga), i cocktail allo Sportsman Hotel sono roba da ricchi! Si parte da un minimo di 14$ per arrivare dove nessun uomo aveva mai osato tanto! Ribadisco: tutta questa avversione nei confronti dell’alcol dà ben pochi frutti, dato che mediamente alle nove di sera nessun australiano fa fatica a stare in piedi!

Ma gli orsi dove sono?

Una volta al mese si riuniscono e fanno gran festa, ma anche durante i sabati ordinari ne potete trovare diversi. Il gruppo di orsi brisbànici, i ‘Brisbears’ (www.brisbears.org.au), ha infatti un calendario ricco di eventi!

Per tornare all’ubertoso locale, mi preme segnalare lo spettacolo di Drag Queen, ogni sabato, verso mezzanotte. Una mezz’ora abbondante di luci, piume, balletti e musica in stile Priscilla la regina del deserto. Se capitate da queste parti vale la pena di assistere all’esibizione!

Sportsman Hotel
130 Leichhardt Street
Spring Hill‎ QLD‎ 4000
Brisbane
Australia
www.sportsmanhotel.com.au