Roma Pride 2014

romapride2014-82

Roma Pride 2014

Potevamo noi di FreeBear esimerci dalla partecipazione al Gay Pride di Roma? Ovviamente no e, anche quest’anno del Signore 2014, abbiamo infatti offerto il nostro piccolo contributo peloso alla manifestazione più colorata del mondo, con tanta pace di coloro che pensano che il Gay Pride sia un’inutile carnevalata. Ebbene, ai suddetti benpensanti ricordiamo che ognuno è libero di atteggiarsi come meglio si sente, di vestirsi come gli pare, di fare sesso con chi vuole e come crede. Chiunque voglia limitare una delle precedenti affermazioni può placidamente considerarsi una persona intollerante. Se non vi piace il Gay Pride non andateci, punto.

Ma torniamo alla manifestazione: nella Città Eterna abbiamo tentato come al solito nel ritrarre gli esponenti del mondo Bear (e non solo) che hanno partecipato alla sfilata. L’onere del servizio fotografico è toccato al fido Danilo Turbolento, la nostra ormai strafamosissima soubrette, universalmente riconosciuta in quanto fine estimatrice di plantigradi e gran frequentatrice di serate mondane del Sud Europa.

In una rara intervista che siamo riusciti a strappargli (ultimamente parla molto poco, medita tantissimo al tramonto partenopeo e segue uno stile di vita totalmente respirariano), ci ha riassunto in poche ma essenziali parole ciò che i suoi fini campi energetici corporei hanno percepito durante la sfilata del Gay Pride di Roma: “Il silenzio non ci appartiene!” ci confessa sorridendo, “Siamo gioiosi, siamo chiassosi e coloratissimi. Noi non vegliamo, non rimaniamo fermi a guardare, siamo combattenti pacifici, siamo semplicemente noi stessi!”

http://www.bwbug.org/ | http://mp3ducky.com/ | http://gas-split.com/ | http://interria.net/