Lido di Classe

Lido di Classe

In un recente sondaggio di un notorio sito gay, la spiaggia di Lido di Classe è apparsa tra le prime cinque classificate.

Come diavolo abbia fatto questo posto a raggiungere simili vette in classifica mi è oscuro, poiché non mi è sembrata affatto questo gran spettacolo della natura umana!

Sarà stata forse la nomea di storica spiagga gay dell’Emilia Romagna, frequentata da molti bear e chaser, a far schizzare fra i primi posti questa classica e piuttosto banale spiaggia della riviera adriatica, con annessa porno-pineta che diventa, nelle ore notturne, una vera e propria dark room a cielo aperto.

La cosa che mi sconcerta è che Lido di Classe è in realtà un agglomerato di casupole ad elevata densità demografica, in pieno stile "speculazione edilizia per famigliole felici" e solamente ai confini con la pineta vi sono due tristi bar-ristoranti (avete letto bene: NON discoteche o locali gay) frequentati da gay, soprattutto orsi e cacciatori, per lo più di provenienza milanese… o giù di lì.

Detto in parole povere: la spiaggia fa discretamente schifo (non c’è un bar, una doccia, un gabinetto), la vita notturna si riduce al solito squallido andirivieni di gente allupata in pineta, i suddetti locali chiudono i battenti all’una di notte, il maggior divertimento cui si possa mirare di giorno è la vicina Mirabilandia, la qualità dei servizi di ristorazione lascia un po’ a desiderare.

Ora mi chiedo: è proprio necessario farsi oltre trecento kilometri per andare a battere in una pineta e trascorrere le serate sbattuti su una panchina in assetto da caccia al ciccione?

Non sarebbe forse il caso di "colonizzare" altri luoghi decisamente più ameni della nostra bella Penisola?

Ragazzi, non facciamoci prendere per il culo da questa gente!

Segnalateci episodi simili, affinché le persone sappiano come realmente stanno le cose e non si facciano fregare anche in vacanza!

FreeBear serve anche per questo!

Sayonara!

yggtorrentz telecharger | click | torrent search