Dalla scimmia all’orso (in 3 semplici mosse)

Dalla scimmia all’orso (in 3 semplici mosse)

Poche settimane fa, l’Organizzazione Mondiale della Sanità rendeva noti gli ultimissimi dati riguardo la diffusione dell’obesità nel mondo, in costante aumento.

Non più solo nell’opulento Occidente l’adipe alloggia indisturbato nelle nostre morbide carcasse, ma l’adeguamento dell’ex terzo mondo ai regimi alimentari e agli stili di vita mutuati da Europa e Nord America ha fatto sì che la ciccia cominciasse a proliferare anche attorno alle ossa, fino a ieri in bella mostra, dei ceti sociali più ricchi dei paesi emergenti.

McDonanld’s esporta i suoi trigliceridi in mezzo a lande desertiche, la Coca-cola irrora oasi e pozzi artesiani, e ovunque nel mondo, ciò che ha parvenza di borghesia attraversa lo stadio di "popolo grasso" che aveva anche qui da noi prima dell’avvento del fitness.

Ancora prima, il Dott.Veronesi, volto noto della medicina e anche della politica italiana, esternò una profezia sull’evoluzione dei costumi sessuali degli esseri umani, in base ai progressi scientifici nel campo della fecondazione in vitro: la procreazione sarà interamente programmata e svolta all’esterno del corpo della donna, il sesso sarà dissociato da essa e manterrà solo il ruolo di collante affettivo e sociale. La bisessualità diverrà dominante, perché non più repressa dal contesto sociale che preme per il mantenimento della stirpe.

Adesso, se qualche scienziato aggiunge anche che i cambiamenti climatici favoriranno una selezione dell’umana specie verso gli esemplari maggiormente dotati di pelo, in grado di difendersi meglio dalle elevate escursioni termiche che i nuovi assetti del clima causeranno, ragazzi miei, è fatta: l’Homo Ursinus è il passo seguente dell’evoluzione umana dopo il Sapiens Sapiens.

Si avvera così la previsione che 6 anni fa venne formulata al termine di Ciao Darwin, quando l’uomo del terzo millennio, dopo le vittorie dei gay sugli etero, dei grassi sui magri e dei pelosi sui glabri, si presentò esattamente con le fattezze che sono noi proprie.

That’s evolution, baby.

yggtorrentz telecharger | click | torrent search