Barcellona Gay per Bear e Cacciatori

Barcellona Gay per Bear e Cacciatori

Dal nostro inviato Gino a Barcellona.
( trattasi di inviato ufficiale, che ha presentato alla nostra attenzione un resoconto esaustivo di Barcellona, vista con gli occhi di chi è a caccia di orsi spagnoli ……Pochi i fronzoli e tante le informazioni ; – ) )

La discoteca più bear di Barcellona è senza alcun dubbio il Bear Factory ,si raggiunge facilmente con la metro alla fermata Diagonal.
Il Bear Factory è carino, ha un ampio bar e una piccola pista per ballare (? ndr), ovviamente è presente la immancabile dark room, anche se, visto le dimensioni della suddetta e la mancanza di porte, potevano tranquillamente fare a meno di mettercela.
I bagni, nota dolente della maggior parte dei locali, al Bear Factory sono la solita schifezza!

Bear Factory,c/ passaje Domingo, 3 
http://www.bearfactorybarcelona.com/
info@bearfactorybarcelona.com

Usciti dal Bear Factory, quindi sempre vicino alla fermata Diagonal della metro, c’è il New Chaps, che oltre a ricordare una parola milanese che indica i glutei, ricorda molto da vicino il meneghino Company Club.
Il Chaps è frequentato prevalentemente da Bears (osos in spagnolo).
A differenza del Company, le misure del locale consentono di respirare nonostatnte la brutta abitudine di fumare nei locali pubblici, che hanno ancora gli spagnoli.
Il personale è molto cordiale e simpatico, mentre l’arredamento ricorda un film di Sergio Leone, una specie di tortilla-western, che in verità risulta un po’ datato.
Ovviamente anche qui la dark. In questo caso però le dimensioni sono notevoli, (degli ambienti! Che avete capito?!) con spazi appartati e zone da vero e proprio girone dantesco, con mani, bocche , chiappe e ammennicoli vari, che fluttuano nel buio.
I bagni del Chaps sono la cosa peggiore che uno possa immaginare in fatto di squallore e sporcizia! (Beach!)
Divertente l’idea di fornire gli avventori, all’orario di chiusura, di free pass per due discoteche: Il Martin’s e il Metro.

New Chaps, Av. Diagonal, 365, entre Roger de Lluria y Pau Claris

Il Martins è la discoteca più vicina al Chaps, quindi spesso frequentata da orsi e cacciatori.
Purtroppo la simpatia del personale ( dalla cassiera all’entrata, alla guardarobiera , passando per la barista ) lascia molto a desiderare.
Ovviamente anche il Martin’s è dotato di dark room.
La discoteca però è bloccata in una piega spazio temporale. Una volta entrati si ha la sgradevole sensazione di essere tornati agli anni 80.
La pista da ballo è piccola ma lo spazio per girare è molto ampio.

Martin’s: Paseo de Gracia No. 130 08009 Barcelona – Gracia

Il Metro, invece, è un locale molto grande e mooolto distante dal Chaps quindi, visto la proverbiale pigrizia degli orsi, di plantigradi veramente pochini.
In compenso è facile incontrare donne e annessi.
Anche qui la dark e “udite udite” una zona fumatori!

Metro Disco: C/ Sepúlveda, 185
http://www.metrodiscobcn.com/

Il primo bar per Orsi a Barcellona è il BBB , si trova nella gay zone ed è più frequentato durante il giorno e in prima serata che non sul tardi.
Il personale è cortese, il locale è molto grande, niente Dark Room, e la pulizia è ottima anche a ora tarda.

Bacon Bear bar: Carrer de Casanova 64

A Barcellona di spiagge Bear vere e proprie non ce ne sono, ma la più semplice da raggiungere è quella vicino a Plaza del Mar,.
Il naturismo non è d’obbligo, la spiaggia non è tra le più belle, e la polizia non passa mai.
La cosa più importante: non sarà una spiaggia bear ma di bei Osos ne ho visti parecchi! : – P

Altro luogo dove incontrare gente è alla Estacion de Franca , dove nei bagni si può conoscere gente.
Vi ricordo però che oltre ad essere un po’ squallido, in Spagna è vietato per legge abbordare le persone nei bagni pubblici.
Se vi capita di passarci, però, e incontrate un orso che si chiama Sebastia dategli un bacio da parte mia.

Gino x Freebear

yggtorrentz telecharger | click | torrent search